Ricette

EquoSolidali

CREME BRULE' ALLA BANANA



Ingredienti:
1/2 litro di latte
450 gr banane equo solidali
200 ml latte (per frullare le banane)
8 tuorli
150 gr zucchero
120 gr farina
10 gr fecola
4 fogli di colla di pesce

Tagliare a pezzetti le banane, metterle in un vaso con qualche goccia di limone. Cuocere a bagnomaria, far bollire 500 ml di latte (tipo crema pasticcera); a parte mescolare tuorli, zucchero, farina e fecola.
Quando il latte bolle unire il tutto (aiutandosi con il minipimer se necessario); mettere a bagno la colla di pesce in una terrina d'acqua, quando diventa molle, strizzarla, aggiungere alla crema insieme alle banane frullate a freddo con i 200 ml di latte. Riporre il tutto in una teglia e lasciare in frigorifero almeno un paio d'ore.


Ricette dell'estate 2009 - EQUE-BIO-LOCALI :

CONFETTURA DI CIPOLLA
1,200 kg di cipolle di Tropea
250 gr di zucchero di canna (Dulcita)
½ bicchiere di vino bianco dolce
Tagliate le cipolle a fettine sottili, aggiungete le zucchero e il vino; far cuocere il tutto fino ad ottenere una composta morbida.

CONFETTURA DI POMODORI
1,200 kg di pomodori
300 gr di zucchero di canna (Dulcita)
5-6 semi di cardamomo
Sbucciare e tagliare a piccoli pezzi i pomodori, aggiungere lo zucchero e i semi di cardamomo; far cuocere finchè il composto si addensa.

ZUCCHINE MARINATE IN AGRO
1 kg di zucchine
2-3 cipollea seconda della grandezza
1 bicchiere di aceto
sale, pepe, prezzemolo, aglio, basilico
Tagliare le zucchine e cuocerle senza olio in una pentola anitaderente o in una bistecchiera facendo attenzione a non appasirle troppo (si possono anche soffriggere, ma risulteranno meno leggere). Salare. Tagliare finemente la cipolla, cuocerla con dell'olio extravergine, a metà cottura aggiungere l'aceto. Sbucciare e pestare sottilmente l'aglio, pestare il prezzemolo, tagliare a listarelle sottili il basilico. Prima di spegnere le cipolle aggiungere tutti gli ingredienti assaggiando che ci sia pepe e sale a sufficienza.
Mettere in una pirofila alternativamente uno strato di zucchine e uno di cipolla fino ad esaurimento.

PASTA FREDDA ALLE VERDURE E ERBE AROMATICHE
pasta di quinoa
zucchine
fagiolini
patate
carote
pomodori
olive
aglio
Tagliate le verdure a dadi, sbollentatele separatamente in acqua salata facendo attenzione a toglierle al dente. Stendetele in un vassoio in modo che si raffreddino velocemente e mantengano la cottura. Una volta fredde mettetele in frigo mischiandole insieme.
Mettete a cuocere l'aglio nell'acqua per 10 minuti, scolatelo e schiacciatelo, mettetelo in una ciotolina con dell'olio extravergine. Aggiungete timo, finocchietto, basilico, maggiorana pestati finemente assieme. Cucinate la pasta di quinoa in acqua ben salata, levandola al dente. Raffreddatela, mischiatela con un po' d'olio, del parmigiano grattuggiato. Aggiungete la purea di aglio, le erbe aromatiche e le verdure e amalgamate aggiustando di sale.

Lugio Agosto : Sorbetto allo yoghurt e zafferano
Dicembre : Pappardelle al cioccolato con ragù di verdure e burro -- Cheesecake al cioccolato
Novembre : Mele al forno -- Salame di cioccolato
Ottobre : Sedani al gorgonzola -- Risotto con zucchine e funghi champignon
Settembre : Muffins alle noccioline -- Burro d'arachidi
Agosto : Budino di Riso con crema di frutta esotica -- Crepes con crema di frutta esotica
Luglio : Gelato dolce amaro
Giugno : Mousse al cioccolato Mascao al rum -- Mousse al cioccolato
Maggio : Dolce Banana-Rum bum bum
Aprile : Pasticciata di melanzane e riso basmati -- Riso basmati con germogli di soia -- Torta di riso alle noci
Marzo : Manzo con funghi -- Torta ai funghi e gorgonzola piccante

Sorbetto con lo yoghurt e lo zafferano

Ingredienti per 6 persone:

350 g di yogurt fresco intero
150 ml di ricotta fresca dolce
2 cucchiai di mandorle sgusciate e tritate
3 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di semi di cardamomo (da ridurre in polvere)
20-30 stimmi di zafferano
2 cucchiai di latte tiepido per guarnire
una macinata di noce moscata
alcuni pistacchi triturati

Pestate i semi di cardomomo e lasciate in ammollo in poco latte tiepido gli stimmi di zafferano.
Semplicemente mescolate e sbattete, a mano o con una frusta, tutti gli ingredienti per alcuni minuti in un recipiente, fino a ottenere una consistenza cremosa e vellutata. Sistemate la crema in coppette o bicchieri e guarnite con una macinata di noce e qualche pistacchio.
Lasciate riposare in frigo per almeno mezz'ora e tiratelo fuori 5 minuti prima di servire.


Pappardelle al cioccolato con ragù di verdure e burro

Ingredienti:
Per la pasta:
  • 300 gr. farina
  • 3 uova intere
  • 20 gr. olio di oliva
  • 30 gr. Compaera
  • sale
    Per la salsa:
  • 400 gr. verdure di stagione miste
  • 30 gr. basilico
  • 5 gr. aglio
  • 80 gr. burro

    Preparare la sfoglia e lasciarla riposare almeno 15 minuti (aggiungere il cioccolato tritato). Passarla nella sfogliatrice e tagliare strisce di media lunghezza, larghe circa 3 cm.
    Tagliare le verdure in sottili strisce, sbollentarle e, appena sgocciolate, raffreddarle separatamente con acqua fredda.
    In una casseruola far fondere il burro, aggiungere l'aglio, farlo imbiondire, toglierlo e sistemarvi le verdure e il basilico. Aggiungere qualche cucchiaio di acqua, salare e pepare, e cuocere a fuoco vivace per 2 minuti.
    Cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, scolarle al dente e condirle con la salsa calda. Spolverare con parmigiano reggiano.

    Top


  • Cheesecake al cioccolato

    Preparate la base della torta frullando i biscotti con lo zucchero ed il burro fuso. Versate l'impasto ottenuto in una tortiera dai bordi estraibili del diametro di 24 cm schiacciando bene in modo da ricoprire la base ed i bordi con uno strato alto circa 1/2 cm.
    Mettete ora la Compaera a pezzetti in una casseruola e fatelo sciogliere a bagnomaria. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero e la vanillina fino a quando sono diventati belli bianchi, unitevi la ricotta e, poco per volta e sempre mescolando, aggiungete il cioccolato fuso. Montate gli albumi a neve con una presa di sale, incorporateli con delicatezza al composto di cioccolato e versatelo nello stampo. Cuocete il cheese-cake in forno gi caldo a 180 per circa un'ora. Fatelo poi raffreddare, sformatelo, spolverizzatelo con lo zucchero a velo e decoratelo con fettine di fragola. Ottima accompagnata con della panna leggermente montata e zuccherata.

    Top


    Mele al forno

    Ingredienti:
  • 2 cucchiai di uvetta passa
  • 4 mele
  • 2 cucchiai di mandorle tritate
  • alcuni Caribos (biscotti integrali al cacao)
  • alcune foglie di menta
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 2 cucchiai di malto di riso (o miele)
  • un pizzico di sale

    Lavate e lasciate ammorbidire l'uvetta in poca acqua tiepida. Togliere il torsolo dalle mele, amalgamare le mandorle tritate con i biscotti grossolanamente sbriciolati, unite le foglie di menta, la buccia di limone e, infine, l'uvetta. Con l'impasto ottenuto farcite le mele, disponetele su una teglia in cui avrete precedentemente versato poco tè mescolato con il malto di riso, salate molto leggermente e infornate a circa 180 per mezz'ora.

    Top


  • Salame di cioccolato

    Ingredienti:
  • 100 gr. zucchero a velo
  • 50 gr. cacao amaro
  • 100 gr. burro
  • 200 gr. Caribos (biscotti integrali al cacao)
  • 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina

    Sbattete i tuorli con lo zucchero e unite il rum, la vanilina, il burro e infine il cacao. Amalgamate bene. Quindi unite i biscotti tritati grossolanamente. Date al composto la forma di un salame, avvolgendolo in una carta stagnola o in una carta oleata che avrete unto. Mettete il composto in frigorifero per qualche ora. Al momento di servirlo, toglietelo dalla carta e tagliatelo a fette come fosse un salame.

    Top


  • Sedani al gorgonzola

    Ingredienti: (4 persone)
  • 180 gr. di mascarpone
  • 120 gr. di gorgonzola
  • 9 coste di sedano bianco
  • pepe bianco

    Lavorate a crema il gorgonzola con il mascarpone. Lavate e mondate il sedano, asciugatelo e spalmate la parte concava con la crema di formaggio. Profumate con una macinata di pepe bianco e portate in tavola.

    Top


  • Risotto con zucchine e funghi champignon

    Ingredienti:
  • 250 gr. di riso integrale
  • 500 ml. di brodo vegetale
  • 2 zucchine medie verdi
  • 100 gr. di funghi champignon
  • uno scalogno
  • 3 cucchiai di vino bianco secco
  • sale
  • pepe bianco
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 5 foglie di basilico.

    Tagliare le zucchine a julienne i funghi a fette sottili. Mettere 2 cucchiai scarsi di olio extra vergine d'oliva.
    Sminuzzare lo scalogno; mettere funghi, scalogno, olio e vino, sale, pepe q.b. e saltare in padella per 30 minuti aggiungere le zucchine. Finire la cottura per 15 minuti.
    Cucinare il riso nel brodo vegetale per circa 25 minuti, scolare e versare nella padella insieme con le zucchine ecc.; far saltare il tutto per 5 minuti a fine cottura aggiungere il prezzemolo e il basilico ... e buon appetito.

    Top


  • Muffins alle noccioline

    Ingredienti:
  • tazza di noccioline tritate
  • 2 uova sbattute leggermente
  • cucchiaino da tè di bicarbonato di sodio (dissolto in un cucchiaio d'acqua)
  • 250 ml. di latte acido
  • cucchiaino da tè di sale
  • una tazza e mezza di farina (per farlo addensare bene)

    Mettere il bicarbonato di sodio con il latte acido, mescolare bene; versare in un tegame e aggiungere gli altri ingredienti (e le noccioline che avrete prima tostato in forno per 20/25 minuti e poi tritate); impastare bene.

    Top


  • Burro d'arachidi

    Sgusciare gli arachidi, tritare finemente le noccioline anche più volte, se non usate subito il trito ottenuto conservatelo in vasetti.
    Infine aggiungere sale e olio d'oliva eventualmente.
    Se le noci sono macinate bene non serve aggiungere olio.


    Top


    Budino di Riso con crema di frutta esotica

    Ingredienti:
  • 200 gr. di riso Indica
  • 1 barattolo di Crema di frutta esotica
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 400 cc di crema di cocco
  • 50 gr. di zucchero Mascobado

    Lavate il riso e lasciatelo in ammollo tutta la notte.
    Cuocetelo a vapore: foderate di alluminio un cestello per la cottura, versateci il riso sgocciolato, spolverate di zucchero a velo, copritelo d'acqua tiepida e lasciatelo cuocere coperto per almeno 30 minuti.
    Ungete uno stampo a ciambella o 6 stampini individuali.
    Pressate il riso nello stampo e lasciatelo raffreddare in frigorifero.
    Fate sciogliere lo zucchero con un cucchiaio d'acqua e mescolatelo alla crema di cocco. Tagliate il budino a fette (o sformate gli stampini).
    Spalmate ciascuna fetta con la crema di frutta esotica e servitelo su un letto di crema di cocco.

    Top


  • Crepes con crema di frutta esotica

    Ingredienti: (4 persone)
  • Ingredienti per 4 persone
  • 50 gr. di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 1 bicchiere di latte
  • 30 gr. di burro sciolto
  • 1 barattolo di Crema di frutta esotica
  • il succo di mezzo limone

    Passate insieme al setaccio farina, zucchero e sale. Unite sbattendo bene l'uovo, il tuorlo, il latte, il burro fuso ed il succo di limone.
    Mescolate con cura finch il tutto sar perfettamente amalgamato ed omogeneo.
    Passate al setaccio e lasciate riposare per un'ora abbondante. Le crepes si preparano sciogliendo di volta in volta una noce di burro su una padellina, a fiamma vivace.
    Versate due cucchiai di pastella e date un moto rotatorio affinch il composto sia ben disteso sul fondo.
    Passate con un coltellino l'orlo della padella con un pezzetto di burro e cuocete a fuoco medio finch la crepe sar dorata ( circa un minuto per lato).
    Disponete mano a mano le crepes su di un piatto, alternandole con un foglietto di carta oleata . Con la crema di frutta esotica riempite le crepes, arrotolate e servite.

    Top


  • Gelato dolce amaro

    Ingredienti:
  • 100 g di zucchero al velo
  • 75 gr. di uva sultanina
  • un uovo
  • 1/4 di panna
  • un bicchiere di latte
  • un bicchierino di cognac
  • 12 Nocciolini
  • 10 ciliegie sciroppate
  • un pizzico di sale

    Togliere i semi dell'uva passa e lavarla sotto l'acqua corrente, asciugarla e metterla in un recipiente. Lasciarla per 10 minuti a macerare coperta di cognac.
    Separare il tuorlo dall'albume. Unire il tuorlo al latte in una pentolina e sbattere l'insieme per 5 minuti. Mettere il tegame sul fuoco molto basso e, continuando a sbattere, far addensare il composto evitando per di farlo bollire.
    Aggiungere a poco a poco lo zucchero a velo, mescolando finché si sarà sciolto e togliere la casseruola dal fuoco. Continuare ad amalgamare il composto finché non si raffredda.
    Tritare gli amaretti ed unirli alla crema. Prendere due recipienti: in uno montare la panna a neve ben soda, nell'altro l'albume con un pizzico di sale. Tagliuzzare le ciliegie dopo averle scolate e unire alla crema di amaretti la panna, l'albume, le ciliegie, l'uva passa senza il suo liquido.
    Mettere tutto nella gelatiera. Lasciar funzionare l'apparecchio per circa 20-30 minuti e, senza mettere in frigo, sarà pronto un gelato delizioso. Servire in coppe guarnite con i nocciolini imbevuti di liquore all'amaretto.

    Top


  • Mousse al cioccolato Mascao al rum

    Ingredienti: (4 persone)
  • 50 gr. di uvetta + qualche chicco x la guarnizione
  • 200 gr. di cioccolato Mascao con crema al Rum
  • 100 gr. di cioccolato fondente con oltre il 60% di cacao
  • 4 uova
  • 50 gr. di zucchero semolato
  • 25 cl. di panna da montare
  • 30 cl. di crema inglese per accompagnare

    Mentre preparate la mousse fate macerare l'uvetta in un po' d' acqua.
    Spezzate il cioccolato Mascao con crema al Rum e il cioccolato fondente e fateli fondere assieme in una terrina posta a bagnomaria.
    Separate gli albumi dai tuorli. Con l'aiuto del battitore elettrico, battete i tuorli con lo zucchero semolato, finch il composto non diventa chiaro. Aggiungete il cioccolato fuso e la panna da montare.
    Con la frusta elettrica montate gli albumi a neve ferma e, con l'aiuto di una spatola, incorporateli delicatamente al composto preparato precedentemente.
    Sgocciolate accuratamente l'uvetta e unitela al preparato con l'aiuto della spatola. Fate raffreddare la mousse in frigorifero e servitela accompagnandola con l'uvetta.

    Top


  • Mousse al cioccolato

    Ingredienti:
  • 310 gr. cioccolato Mascao con crema al Rum
  • 40 gr. burro ammorbidito
  • cucchiaino caff solubile
  • 4 uova
  • un pizzico di sale

    Tritare finemente il cioccolato Mascao con crema al Rum, farlo sciogliere a bagnomaria con il caff solubile sciolto in 3 cucchiaini di acqua calda. Fuori dal fuoco mescolare il burro a pezzi e aggiungere uno alla volta, i tuorli. Incorporare infine gli albumi montati a neve ben ferma con il sale. Versare nello stampo e mettere in frigorifero per almeno 3 ore. Decorare a piacere con dei riccioli di cioccolata bianca ottenuti grattando il cioccolato con un pelapatate.

    Top


  • Dolce Banana-Rum bum bum

    Ingredienti:
  • 100g Mascao finissimo al latte ripieno con crema al rum
  • una banana e mezza
  • 4 uova
  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero
  • cioccolato amaro in polvere
  • 100 gr. farina
  • una bustina di lievito
  • sale

    Sbattere lo zucchero con le uova, nel frattempo far sciogliere a bagnomaria il burro e su un' altro pentolino mettere a bagnomaria il cioccolato Mascao al rum.
    Frullare o tagliare a pezzetti una banana e mezza a seconda se volete sentire i pezzettoni di banana o no.
    Setacciare la farina e aggiungere il lievito. Quando il burro sar freddo aggiungerlo allo zucchero e alle uova in seguito mettere le banane e mescolare; aggiungere la farina con il lievito e aggiungere un pizzico di sale. Aggiungere il cioccolato raffreddato e una spruzzata di cioccolato amaro in polvere.
    Infornare a 180 per 25 minuti circa.
    Il dolce sar bello soffice grazie alle banane.

    Top


  • Pasticciata di melanzane e riso basmati

    Ingredienti:
  • 1 grossa melanzana a testa, meglio se tonda
  • riso basmati
  • salsa rustica di pomodoro (stessa quantit delle melanzane)
  • basilico o prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino
  • aglio
  • sale

    Lavare e tagliare in due le melanzane, coricarle sulla carta forno e cuocerle in forno fich non risultino ben appassite (circa 40 minuti a 180C).
    Preparare un fondo caldo con olio e un pizzico di peperoncino e aglio.
    Scavare con un cucchiaio la polpa cotta delle melanzane e metterla in una padella.
    Aggiungere la salsa rustica di pomodoro a pezzetti.
    Finire con una bella manciata di basilico o di prezzemolo spezzettati.
    Cuocere il tutto sul fuoco per amalgamare gli ingredienti.
    Preparare il riso basmati.
    Servire il piatto unico a temperatura tiepida.

    N.B. Questo piatto pu essere preparatao e conservato in frigorifero per un paio di giorni.

    Top


  • Riso basmati con germogli di soia

    Ingredienti: (4 persone)
  • 300 g riso basmati
  • 200 g salsiccia
  • 3 bastoncini polpa di granchio
  • 1 manciata di germogli di soia
  • 1 spruzzata di salsa di soia
  • 2 zucchine
  • 1/4 vino bianco secco
  • 2 spicchi daglio
  • olio extra vergine di oliva
  • cumino
  • zenzero

    Nella padella wok far soffriggere gli spicchi di aglio nell olio. Toglierli e aggiungere la salsiccia. Quando sar rosolata sfumare con il vino bianco. Aggiungere la polpa di granchio e i germogli di soia. Continuare la cottura a fuoco moderato coprendo con il coperchio per 5 minuti. Tagliare le zucchine finemente e aggiungerle nella padella. Mettere il riso ed aggiungere acqua man mano che se ne assorbe. A fine cottura, secondo il proprio gusto, versare la salsa di soia, il cumino e lo zenzero.

    N.B. Prestare attenzione alla salsa di soia, molto salata e potrebbe rovinare il risultato finale.

    Top


  • Torta di riso alle noci

    Ingredienti: (4-6 persone)
  • 130 g riso basmati
  • 1/2litro di latte
  • 1 cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva
  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 uova
  • 100 g. di zucchero picaflor
  • 30g.di noci tritate

    In una pentola cuocete il riso nel latte con il baccello di vaniglia per circa 25-30 minuti.
    Mescolate spesso perch non attacchi al fondo.
    Lasciate raffreddare e togliere la stecca di vaniglia .
    In una ciotola montare i tuorli con met dello zucchero, unite poi le noci, l'olio e il riso.
    In un'altra ciotola montare a neve ferma gli albumi con lo zucchero rimanente e con una spatola incorporateli molto delicatamente al composto.
    Versate in una tortiera antiaderente e cuocete in forno a bagno maria a 170 per circa 1 ora.
    Lasciate raffreddare la torta in forno.
    Tratto dal libro Tutto il riso del mondo - edizioni Sonda

    Top


  • Manzo con funghi

    Ingredienti:
  • 450 gr. polpa di manzo
  • 1 cucchiaio di sherry
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio e di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 cucchiaio di olio di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 fette di radice di zenzero
  • una maciata di funghi secchi

    Ammorbidire i funghi in acqua calda per 20 minuti. Tagliare il manzo a listarelle e metterlo in una terrina con la salsa di soia, lo sherry , lo zucchero, l'amido di mais; mescolare e far marinare per circa 30 minuti.
    Strizzare i funghi e tagliarli a striscioline come il manzo.
    Ungere d'olio una pirofila, disporvi i pezzetti di manzo, coprirli con i funghi, cospargere il tutto con olio di semi di sesamo. Cuocere a vapore il manzo sopra un tegame pieno di acqua bollente, a recipiente coperto e a fuoco alto per 30 minuti. Servire ben caldo.
    Tratto dal libro "Cucine cinesi" - edizioni Sonda

    Top


  • Torta ai funghi e gorgonzola piccante

    Ingredienti:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia surgelata (500g.)
  • 100 gr. di gorgonzola piccante ( o roquefort )
  • 50 gr. di funghi secchi dell'Equador ( 1 confezione)
  • 100gr. di prosciutto affumicato in 2 fette
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 cipolla
  • 2 scalogni
  • 2 spicchi d'aglio
  • bicchiere di vino bianco
  • 1 dl. di panna
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai di olio

    Ammorbidire i funghi in acqua calda per 20 minuti, poi lavarli e strizzarli bene. Far appassire nell'olio la cipolla, scalogni e l'aglio tritati (oppure lasciare interi gli spicchi d'aglio e poi toglierli); unire i funghi e il prosciutto a dadini. Salare, eventualmente pepare, unire il vino, farlo evaporare e spegnere. Stendere la pasta in due dischi, uno più grande dell'altro. Con il più grande foderare uno stampo imburrato (meglio se rotondo) e con una forchetta punzecchiare la pasta . Metterci sopra metà del composto e coprirlo con metà del gongorzola a pezzetti e del prezzemolo, poi ancora composto, gongorzola, prezzemolo e finire con la panna.
    Chiudere con il secondo discho di pasta e sigillare bene. Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto con un pizzico di sale e qualche goccia d'acqua. Fare un foro al centro per far uscire il vapore.
    Mettere in forno a 230 per 20 minuti.
    Coprire con un foglio di carta di alluminio, rimettere in forno a 180 per un'ora.

    Top