Gruppo di Acquisto Solidale



Non sta in aria, non ha odori e non inquina: è il G.A.S.


Siete d'accordo con l'idea di rispettare l'uomo, l'ambiente, i popoli di tutto il mondo? Volete concretizzare questi vostri ideali ma non sapete come?
Non preoccupatevi, non siete soli, ANZI! Entrate a far parte di un GAS! (magari nel GAS della Riviera del Brenta!)

  • Ma, oltre a essere uno stato della materia, che cos'è un GAS?
    Un Gruppo di Acquisto Solidale, naturalmente!

  • E cos'è un Gruppo di Acquisto Solidale?
    Un GAS è un'esperienza di acquisto collettivo da parte di gruppi di famiglie (e non solo), orientate secondo criteri precisi di salute, giustizia sociale, rispetto della natura, solidarietā verso i produttori del nord e del sud del mondo.

    Un GAS ha come principale obiettivo l'acquisto di beni e servizi per realizzare una concezione più umana dell'economia, cioč pių vicina alle esigenze reali dell'uomo e dell'ambiente, formulando un'etica del consumare in modo critico, che unisce le persone invece di dividerle.

    Un Gruppo di Acquisto Solidale si rifornisce presso produttori locali, per facilitare il controllo della loro "sostenibilità" ambientale e sociale, ma anche per stabilire relazioni dirette e amichevoli, di conoscenza e condivisione tra il produttore e il consumatore.

  • Ma perché entrare in un GAS?
    Perché un Gruppo di Acquisto Solidale:
    • procura prodotti biologici ad un prezzo ragionevole,
    • offre la possibilità di conoscere il produttore personalmente,
    • contribuisce al sostegno dell'occupazione locale,
    • consente di valorizzare le colture, gli allevamenti e le tecniche tradizionali,
    • permette di ridurre l'inquinamento e l'energia per il trasporto dei prodotti,
    • elimina i passaggi degli intermediari.

  • Ma come funziona un GAS?
    Tutto funziona in modo molto semplice. A turno, alcune persone si incaricano di raccogliere gli ordini, di inoltrarli ai produttori, di ritirare la merce e di consegnarla ad ogni membro del gruppo a seconda del quantitativo richiesto e pagato.

  • Ma quanti sono i GAS?
    Uno dei primi Gruppi di Acquisto Solidali è nato nel 1994 a Fidenza (Parma) grazie a 50 famiglie che si sono organizzate per comprare prodotti biologici con spirito di solidarietà e vantaggio reciproco.
    Sull'esempio di questo GAS sono sorti diversi altri gruppi di acquisto, che si sono poi riuniti in rete per scambiarsi informazioni ed esperienze.
    Uno dei maggiori GAS della zona è il GAS della Riviera del Brenta, di cui il Bandera Florìda è fornitore e importante punto d'appoggio.
    Il coordinamento nazionale è l'associazione CoCoRiCò, che ha l'intento di fornire informazioni sui produttori, a mō di guida positiva per famiglie e singoli consumatori.
    Per maggiori informazioni, è possibile contattare CoCoRiCò c/o Andrea Saroldi, corso Turati 25/5, 10128 Torino - www.pages.inrete.it/cocorico.